Vene, 2014 (50x100cm) - Materiali vari e pietra lavica su polistirolo

L'opera è realizzata in acrilico, vernice, colla e pietra lavica su polistirolo.
Una nuova concezione di pittura che supera i confini del supporto, per andare oltre e spaziare, non rimanendo all'interno degli schemi, fondendosi con altre dimensioni nascoste. E' un urlo che va al centro dell'essere travolgendo chi lo guarda dentro di esso. Nell'opera vi sono dei solchi profondi come delle ferite al cui interno scorre e cola del sangue dalle vene. Quest'opera ricorda la vita, il suo nascere e il suo morire e le sofferenze lungo tutto il suo percorso. L'uso del bianco e del nero indicano i due opposti, la giovinezza e la vecchiaia, come il bene e il male.

Made with ❤ in Sicily by Netdesign